Mercatini di Natale di Norimberga: mercatini magici

I mercatini di Natale di Norimberga sono un appuntamento immancabile per coloro che amano il clima di festa che si respira durante le feste. Per molti possono sembrare “gli ennesimi mercatini”, ma non è così: la storia che c’è dietro le tradizioni della città è particolare.

Mercatini di Natale di Norimberga: l’inaugurazione

I mercatini, organizzati in Piazza del Mercato, vengono inaugurati il venerdì precedente alla prima domenica di Avvento, e si aprono con l’Angelo del Natale che, affacciandosi dal balcone della Frauenkirche, recita un discorso solenne. Momento, questo, molto atteso dalla comunità locale, che segue in prima persona l’evento.

Il primo prologo scritto per i mercatini di Natale di Norimberga fu ad opera di Friedrich Bröger, figlio del più noto Karl. Testo che, nel corso degli anni è stato più volte rivisto, modificato e adattato di volta in volta.

Mercatini di Natale di Norimberga: l’angelo del Natale

Simbolo per eccellenza delle festività, l’Angelo di Natale è sempre una ragazza di età compresa tra i 16 e i 19 anni, che deve avere due requisiti fondamentali: non essere alta più di 1 metro e 60, e non soffrire di vertigini, visto poi dove dovrà stare.

La selezione viene fatta attraverso una vera e propria audizione, e vince colei che ottiene più voti sia dai cittadini che dalla stampa.

Mercatini di Natale di Norimberga-L'Angelo del Natale

Mercatini di Natale di Norimberga: il premio alla miglior bancarella

Sono circa 200 le bancarelle natalizie, tutte decorate con un panno rosso e nero che ha soprannominato i mercatini “Piccola città di Legno e Stoffa”. Ogni espositore tenta di abbellire al massimo il proprio chalet, sperando di vincere stand al fine di aggiudicarsi lo “Zwedschgermoo” (o “Zwetschgermoh”), il pupazzetto a forma di spazzacamino modellato con pasta di prugne secche, uvette e noci. Come per ogni gara, ne è previsto uno in oro, uno in argento e uno in bronzo, assegnati dalle amministrazioni cittadine.

Mercatini di Natale di Norimberga: i prodotti enogastronomici da provare

Impossibile non assaggiare, durante i mercatini di Natale di Norimberga, le famose salsicce, il Pan Pepato o i celebri “Omini di prugne di Norimberga” figure realizzate, come dice il nome, con le prugne.

Mercatini di Natale di Norimberga o di Merano?

In questi mercatini è possibile trovare quasi esclusivamente prodotti di artigianato locale, che difficilmente si possono trovare, ad esempio, ai mercatini di Merano. D’altronde, se fossero simili, basterebbe fare un solo e unico mercatino natalizio in tutta Europa, no?

x
cookie

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.